LICEO CAFIERO

Robotica – 4F

Print Friendly, PDF & Email

Nella prima parte dell’alternanza la classe ha lavorato con i moduli di robotica educativa EV3 della Lego acquisendo dimestichezza con il software con cui programmare i robot. Gli studenti, divisi in gruppi, hanno ricercato/programmato/realizzato esperimenti scientifici quali, ad esempio, la misura dell’accelerazione centripeta o la misura dell’accelerazione di gravità, e altri progetti più generici quali il robot che si parcheggia tra due oggetti o il risolutore del cubo di Rubik. Tra i lavori effettuati si sono selezionati quelli che saranno esposti nel museo scientifico da realizzare.

Nella seconda parte dell’alternanza è stato sviluppato un progetto su Arduino, uno strumento dalle potenzialità praticamente illimitate, utilizzato da studenti e professori per creare strumenti scientifici a basso costo, per esperimenti di chimica e fisica, oppure per iniziare un percorso di programmazione e robotica. Gli studenti si sono cimentanti in prima persona nella realizzazione di controllori e sensori di luce, temperatura e umidità, rivelatori di particolato, robot, giochi, ecc, acquisendo competenze che hanno poi pubblicamente esibito in occasione della giornata conclusiva denominata Arduino day.
I ragazzi hanno inoltre potuto ampliare le conoscenze e le competenze di programmazione in linguaggio C, studiate nelle ore curricolari.